Associarsi

APCI CHEF ITALIA

Squadra Nazionale Italiana

IL TEAM DEGLI AMBASCIATORI DELL'ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE CUOCHI ITALIANI

 

Dopo  le impegnative selezioni durante il congresso"Le Toques Blanches d'Honneur" i finalisti hanno avuto accesso alla prova pratica di cucina calda per far parte di APCI CHEF ITALIA, la Squadra Nazionale ambasciatrice e rappresentante della nostra Associazione sul territorio italiano ed estero.

 

Il team è coordinato da Giorgio Perin in qualità di Responsabile Progetto e da Vito Semeraro in qualità di Coordinatore Tecnico della Squadra.

 

Abbiamo il piacere di presentarvi ufficialmente i titolari eletti in rappresentanza delle nostre delegazioni regionali.

 

Componenti del Team:

 

Marco Di Lorenzi  (Delegazione Marche) 

Diplomatosi all’Istituto Alberghiero di Pesaro nel 1995,  nello stesso anno vince il Concorso Culinario “C. Ricco” con menzione speciale, iniziando così una promettente carriera. Da allora ha al suo attivo la vincita di numerosi  concorsi, nazionali ed internazionali. Attualmente è lo chef dell’Alexander Palace Museum Hotel di Pesaro, nonché docente  di cucina e pasticceria in rinomante e prestigiose scuole del settore.  

 

Liborio Genovese (Delegazione Sicilia) 

Siracusano di nascita, si diploma all’Istituto Alberghiero della sua città e, dopo varie esperienze locali, viene “adottato” lavorativamente dalla Puglia, prima ad Altamura con Gianfranco Vissani, poi a Castellaneta con Vito Semeraro, per tornare a Vissani questa volta ad Orvieto. Spesso sul podio di importanti concorsi culinari, ha recentemente iniziato una “sfida” personale, come chef Executive del Resort Pietre Nere di Modica (SR).

 

Luca Malacrida (Delegazione Lazio) 

Nato in Lombardia, a Morbegno (SO) studia e inizia a lavorare nella zona fino al 2003, per poi trasferirsi a Roma, dove risiede tuttora. Il suo curriculum è ricco e variegato, e questo ha contribuito alla sua crescita professionale e ai risultati di oggi. Attualmente è Chef Executive presso l'Hotel Residenza Paolo IV e Cardinal Cesi.

 

Paolo Montiglio  (Delegazione Piemonte) 

Novarese, inizia a fare pratica durante la frequentazione dell’Istituto Aberghiero di Domodossola, lavorando in varie strutture alberghiere e ristorative in tutta Italia, per poi fermarsi quattro anni al Jolly Hotel di Milano. Dal 2001 inizia la docenza di Cucina all’Istituto De Filippi di Arona (No), che prosegue tuttora con grande entusiasmo, trasmettendo passione e professionalità ai futuri chef. Parallelamente svolge attività di consulenza, start-up di ristoranti, format culinari dedicati.