Associarsi

7-8 Febbraio 2011 - Le Stelle della Ristorazione alla Corte dei Gonzaga: il rilancio dell'Associazione Professionale Cuochi Italiani

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, l’Associazione Professionale Cuochi Italiani giunge alla corte dei Gonzaga, la splendida città diMantova dove, alla presenza delle Autorità, e dei Media, ha consegnato a chef professionisti e ristoratori lo speciale Trofeo d’Onore “LE STELLE DELLA RISTORAZIONE”. “La volontà dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani – dichiara il direttore Carlo Re - è quella di valorizzare coloro che operano quotidianamente con passione e professionalità nel settore della ristorazione, troppo spesso nell’anonimato e senza il riconoscimento che meritano.”

Apice dell’evento, la Cerimonia Ufficiale per il Conferimento dell’Onorificenza, avvalorata dalla presentazione ufficiale dei Cuochi Autori de “Il Grande Libro delle Verdure Orogel”, un volume di altissimo spessore, impreziosito dall’evidente ricchezza enogastronomica esplicitata in 80 diverse ricette territoriali. Nella splendida cornice del Palazzo della Ragione sono intervenute a questo solenne evento le principali autorità locali: Nicola Sodano – Sindaco di Mantova, che ha aperto le danze della Cena di Gala con un saluto ufficiale dedicato alla ristorazione e alla cucina locale e Carlo Zanetti – Presidente della Camera di Commercio di Mantova. Gli ospiti della manifestazione hanno potuto degustare un ricco menu tipicamente improntato alla valorizzazione dei piatti del territorio, magistralmente realizzato dal Catering Antoniazzi.

Ad arricchire l’ambizioso programma del simposio Nazionale, uno speciale aggiornamento professionale riservato agli oltre cento cuochi professionisti presenti, provenienti da tutta Italia e dalle nostre delegazioni estere: mini master didattici guidati da Maestri del Gusto che hanno saputo mostrare ai colleghi le novità più importanti del mercato della Ristorazione mettendo in luce non soltanto il prodotto, ma anche la sua declinazione nel lavoro quotidiano di ognuno.

Focus imprescindibile della due giorni, l’Assemblea Nazionale Ordinaria dell’Associazione, che ha segnato l’inizio di un nuovo corso per potenziarsi e avviarsi a diventare il polo di riferimento per la Ristorazione italiana. È quanto hanno annunciato il Direttore Carlo Re e il Presidente Luigi Ugolini. Il primo punto della strategia d’azione consiste nella riorganizzazione territoriale finalizzata a consolidare la presenza dell’Associazione in tutte le province italiane. Il progetto prevede la nomina di delegati su tutto il territorio nazionale.

Sonia Re – Direttore Marketing&Comunicazione - ha caldeggiato la presenza di volti nuovi, in particolare di giovani ed il rilancio del Team Italia, la squadra nazionale dell’Associazione, che dovrà diventare sempre più un’occasione di crescita e di formazione per i giovani e per le nuove leve.

Straordinaria opportunità di formazione la visita di martedì 8 all’azienda Ballarini Professionale, che ha eccezionalmente ed in esclusiva aperto le porte dello stabilimento agli Chef, a piccoli gruppi guidati da tecnici esperti, che hanno potuto addentrarsi nei segreti della produzione dei preziosi “ferri del mestiere” e scoprire le varie fasi della produzione degli stessi.

La manifestazione si è conclusa con il pranzo di commiato presso il rinomato Ristorante Ai Garibaldini, nel cuore di Mantova, dove gli chef hanno potuto degustare un menu tipico locale.

Torna indietro