Associarsi

12-13 Novembre 2012 “LES TOQUES BLANCHES d’HONNEUR”

 

CONGRESSO NAZIONALE

CONFERIMENTO ONORIFICENZA PROFESSIONALE ALLA CARRIERA
 

“LES TOQUES BLANCHES d’HONNEUR”
 

Napoli, 12/13 Novembre 2012

 

Prima edizione de “Les Toques Blanches d’Honneur” – Cappelli d’Onore in una location speciale quale è il capoluogo campano,  nella cornice di un palazzo esclusivo quale è il Grand Hotel Parker’s, dove ogni dettaglio esprime raffinatezza e lusso.  L’Associazione Professionale Cuochi Italiani  ha indetto ed organizzato una Onorificenza Professionale alla Carriera inedita, prestigiosa e rappresentativa degli anni di lavoro, altamente qualificante perché studiata appositamente per premiare il lavoro quotidiano dei propri associati, spaziando dai giovani emergenti agli chef più blasonati: i Cappelli d’Onore.
Oltre 220 gli chef e ristoratori premiati, provenienti da tutta Italia e dall’estero, per i quali è stato previsto un ricco programma di degustazione e approfondimento delle eccellenze agroalimentari e turistiche del territorio campano e del mercato Ho.Re.Ca. Gli chef insigniti dell’Onorificenza hanno ricevuto uno speciale  gioiello realizzato appositamente per APCI dall’ Orafo Mastro 7: un Cappello da cuoco declinato in Bronzo, Argento, Oro e Platino a seconda degli anni di carriera con logo serigrafato dell’Associazione, un sigillo indelebile alla persona. A certificare il prestigio dell’evento e dell’incontro tra gli chef, il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli, suggellato dalla presenza delSindaco Luigi De Magistris che ha rappresentato una città che vuole confermare la volontà di emergere grazie al turismo enogastronomico. A coronare l’evento l’organizzazione di un Palco d’Autore, protagonisti alcuni dei nomi più importanti della ristorazione campana: Ristorante Don Alfonso 1890, raccontato da Livia e Mario Iaccarino, la Taverna del Capitano, rivelato dalla famiglia Caputo, Mariella in primis; Vincenzo Bacioterracino, chef di un Hotel a 5 stelle L e Roberto Carcangiu, chef consulente ad altissimi livelli.

Ciliegina sulla torta con un Gran Galà in onore delle Berrette Bianche nella splendida cornice di Villa Lucrezio a Posillipo, realizzato dalla brigata degli chef APCI Campania, capitanati da Arturo Fusco. A concludere la Kermesse un martedi conviviale,con una sfilata in divisa professionale per le vie del centro storico di Napoli, dal Maschio Angioino a Palazzo Reale, e un prestigioso pranzo presso il Complesso Monumentale “Sant’Angelo in Palco” di Nola.

 

Ad impreziosire il prestigioso contesto di cerimonia, l’avvalorante collaborazione e presenza delle più importanti aziende del settore Ho.Re.Ca. I partner d’eccellenza de “Les Toques Blanches d’Honneur” sono stati protagonisti indiscussi del workshop di benvenuto che ha accolto gli chef giunti da tutta Italia per ricevere l’Onorificenza. Un momento di alta formazione, confronto e relazione in un contesto conviviale tra professionisti dello stesso settore.

Immancabile la presenza di Acetaia Giuseppe Cremonini ed Olitalia, partner storici dell’Associazione, che hanno offerto una panoramica delle loro Monocultivar della linea Gourmet, dedicata all’Alta Ristorazione. Accanto ad esse, Fridor – la speciale miscela dedicata alla frittura, valorizzata dal brevetto Magic Cooker – Omega Distribuzione, la friggitrice dalle qualità esclusive. Altra protagonista indiscussa,Orogel – azienda leader nel comparto verdure surgelate, sempre presente nel percorso APCI con innumerevoli progetti dedicati. Ferrarelle, padrona di casa in terra campana, ha offerto dei minimaster dedicati alla degustazione delle acque minerali; Barilla Food Service, con la Linea Selezione OroChef, ha presentato la sua proposta per la ristorazione. Demetra ha offerto agli Chef presenti i migliori prodotti della tradizione alimentare italiana e mediterranea selezionati, cucinati e conservati in pratiche ed innovative confezioni; Molino Caputo - “la farina di Napoli”, emblema della trasformazione della materia prima con principi antichi e tradizionali. Imprescindibile, accanto al ramo Food, la presenza delle aziende del settore Equipment: Araven, azienda spagnola di contenitori in silicone per conservazione e cottura; Ballarini Professionale, con la sua linea ALTA CUCINA, presentata grazie al contributo del testo “12 ways”, regalato a tutti i premiati; Duni – coperture usa e getta per la tavola, un progetto nato per offrire efficienza ed economicità senza rinunciare all’eleganza; Rational – leader indiscussa nella cottura, ha presentato il Finishing nel modello Whitefficiency®; Winterhalter, con i suoi innovativi sistemi di lavaggio dedicati alla Ristorazione Professionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna indietro